HAMILTON

Deve il suo nome al vetro zaffiro, che permette di ammirare nel dettaglio il meccanismo del movimento automatico.